ll nuovo libro con percorsi didattici sulla sovranità alimentare

per insegnanti e classi di scuole primarie e secondarie.

16 percorsi didattici per offrire a insegnanti e formatori un ampio ventaglio di proposte sui temi della sovranità alimentare: biodiversità, agricoltura sostenibile, sementi, diritto al cibo, spreco alimentare, ecc. Una cassetta degli attrezzi per portare in classe le tematiche globali connesse alla sovranità alimentare. Il nuovo kit “Il cibo che scegliamo” è un utile strumento per ragionare in maniera agile sulle sfide globali e attivarsi nella propria comunità, tra consumo consapevole, orti scolastici e filiere agroalimentari alternative.
Il percorso si articola a partire da una serie di racconti, adatti alle diverse età: “La torta di Robin” per bambini dai 6 ai 10 anni; “La festa dei semi” dai 12 ai 17; “To bio or not to bio” dai 12 ai 16… Ogni storia si sviluppa attraverso un gioco di ruolo, in cui i ragazzi diventano protagonisti attivi delle scelte di produzione e alimentazione. Al termine di ogni scheda, una ricca bibliografia e sitografia permettono ulteriori approfondimenti.
 

null

null

 
“Il cibo che scegliamo” è stato realizzato da CISV e ACRA e include alcuni tra i migliori percorsi didattici sviluppati nell’ambito di EAThink. «I percorsi didattici proposti sono connessi agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile ONU dell’Agenda Globale 2030, e raccolgono le idee e le esperienze di docenti di Italia ed Europa che hanno partecipato al progetto» spiega Davide Giachino di CISV, che ha raccolto i materiali e curato l’edizione italiana.
 
Il kit è scaricabile gratuitamente in pdf  nella sezione Learning Units(dove si può accedere a tutti gli allegati necessari per realizzare le attività) o può essere richiesto nella versione stampata, gratuitamente a Davide Giachino CISV Onlus 349/2155898, d.giachino@cisvto.org o a Fondazione Acra all’indirizzo via mail scuola@acra.it.
Nella sezione Learning Units sono già presenti anche gli oltre 150 percorsi in 12 diverse lingue (tra cui inglese, francese, tedesco) elaborati dal progetto.